Seguici sui social:

WEBINAR FAD: IL TRATTAMENTO DELLA RECIDIVA DI TUMORE OVARICO OLTRE IL PLATINO: CHI, COME, QUANDO E PERCHÈ

  • 15 Jan 2021
Numero crediti assegnati3
Categorie con ECM Medico Chirurgo (Ginecologia e ostetricia, Oncologia)
Numero provider2463
Presidente del congressoProf. Giovanni Scambia (Direttore della Scuola CLASS)
Segreteria ScientificaProf.ssa Anna Fagotti (Responsabile scientifico)
Segreteria organizzativaMolipharma srl
Categorie con ECM Disponibilità Prezzo € (IVA ESCLUSA)
Medico Chirurgo
Posti disponibili 20.00 €

RAZIONALE

ll tumore ovarico rappresenta la principale causa di morte per tumore ginecologico e la quinta per tumore nella popolazione di sesso femminile nei Paesi sviluppati. Ogni anno si stima che siano diagnosticati in Europa 65.000 casi, dei quali quasi 5.000 in Italia. Fino a oggi il trattamento di questo tumore ginecologico particolarmente aggressivo è stato limitato a chirurgia e chemioterapia ma nonostante l’efficacia della chemioterapia, il tumore si ripresenta in circa il 70 – 80% dei casi nei primi due anni”, rendendo la recidiva un evento piuttosto frequente per le pazienti.

Tuttavia, dopo anni di scarsi progressi scientifici in questo setting, recentemente stiamo assistendo ad importanti cambiamenti, nell’ambito terapeutico, con l'arrivo di nuovi farmaci e di nuove strategie chirurgiche e di terapie di mantenimento. Abbiamo pertanto ritenuto importante fare il punto su che cosa può essere considerate oggi lo “stato dell’arte” nel trattamento della recidiva dei tumori dell’ovaio.  Verranno dibattuti alcuni tra gli hot topics: il ruolo della chirurgia citoriduttiva di seconda istanza; le possibili terapie di mantenimento, con antiangiogenetici o parp inibitori; possibili alternative di trattamento non a base di platino. Infine verranno discusse le nuove strategie terapeutiche di sequenza e le future prospettive di ricerca.

Il corso permetterà di fare il punto su che cosa può essere considerato oggi lo “stato dell’arte” nel trattamento della recidiva dei tumori dell’ovaio. Verranno dibattuti alcuni tra gli hot topics: il ruolo della chirurgia citoriduttiva di seconda istanza; le possibili terapie di mantenimento, con antiangiogenetici o parp inibitori; possibili alternative di trattamento non a base di platino. Infine, verranno discusse le nuove strategie terapeutiche di sequenza e le future prospettive di ricerca.

I discenti che aderiranno all’evento avranno la possibilità di accedere ad un prodotto di e-learning all’avanguardia che prevede un Webinar live che si svolgerà il giorno 15 gennaio 2021 dalle ore 14:50 e una FAD asincrona accreditata attiva fino al 15 luglio 2021.

SI RENDE NOTO CHE IL LINK PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA ZOOM VERRA' FORNITO ALL'INDIRIZZO E-MAIL INDICATO IN FASE DI REGISTRAZIONE, IL GIORNO PRIMA DELLA DIRETTA. 

LE CREDENZIALI PER ACCEDERE ALLA FAD ASINCRONA ACCREDITATA VERRANNO INVIATE SUCCESSIVAMENTE AL WEBINAR LIVE.

Medico Chirurgo